Iscriviti è GRATIS!

Non sei registrato? Servizi gratuiti per te, registrati

User(Email): Password:

Password dimenticata?

NewsLetter

Ricevi gratis ricette ed aggiornamenti sul cioccolato

Email: Nome:

si accetta l' informativa sulla privacy

Accetto

Set Riempitorta con Cuore

Produttore: Wilton

Vuoi realizzare una torta originale per il tuo amore con interno a forma di cuore? Acquista il nuovissimo Set Riempitorta della Wilton! Potrai scegliere anche il colore e il sapore che preferisci. Diametro 21x 7 H CM

Prezzo: €19,61

Regalo al cioccolato

Fai un Regalo diverso dal solito

ChocoCorso

Partecipa al corso sul cioccolato dettagli

Tutti i corsi sul cioccolato

Ultime news

    Attualmente non ci sono news

Speciale gratis

Per scaricare gratis questo speciale iscriviti

Cioccolato in casa?

Scopri i segreti per prepararlo Gratis la nostra guida pratica clicca qui

Home» Natale al cioccolato » Le Città del Natale » Apparecchia la tavola a Natale

Apparecchia la tavola a Natale

di Alfredo Guadagni

| domenica 21 dicembre 2014


Apparecchia la tavola a Natale

Come si prepara la tavola a Natale nel nostro Bel Paese ? Quali sono i primi, i secondi e i dolci tipici ? Continua il nostro percorso...


Proseguiamo il nostro viaggio all’insegna delle tradizioni culinarie natalizie del centro Italia.
Partiamo dalla Toscana dove troveremo i cappelletti in brodo, come primo piatto, e il cappone bollito e piatti a base di cacciagione, come secondi. Tra i dolci tipici ritroviamo: i cavallucci, i ricciarelli e il panforte. Passiamo poi per l’Emilia Romagna dove come antipasto non può mancare il culatello di Zibello o di fiocchetto, e, tra i primi, i tortellini ripieni di carne e i passatelli in brodo o le tagliatelle al ragù. Tra i secondi, troviamo il rinomato cotechino di Modena. Tra i dolci, invece abbiamo il Pane di Natale, a base di mosto d’uva, e il pan speziale o Certosino, dolce tipico bolognese.
Nel Lazio, troveremo i cappelletti in brodo come primo piatto e secondi a base di pesci di acqua dolce o il tradizionale cappone o tacchino ripieno. Tra i dolci, da gustare il pangiallo, a base di frutta secca, canditi, miele e cioccolato. In Umbria potremo gustare per Natale i cappelletti ripieni di cappone e il cappone bollito con cardi. Possiamo anche ritrovare un piatto tipico di Gubbio: il Friccò all’eugubina, a base di carni miste, olio, pomodoro, vino, rosmarino, sale e pepe.

Nelle Marche la tradizione culinaria natalizia prevede, tra i primi, maccheroni allo stoccafisso, maccheroncini di Campofilone o spaghetti al sugo di magro; tra i secondi troviamo il cappone ed il tacchino arrosto. Tra i dolci va citata la pizza de Nata’ (un impasto a base di pane con frutta secca, uvetta, cioccolato in polvere e fichi). Arriviamo in Abruzzo dove il piatto più famoso è quello chiamato “Le virtù”: un minestrone a base di sette ingredienti per sette, tra cui legumi freschi e secchi, verdure nuove, carne e pasta. Infine giungiamo in Molise dov’è rinomata la zuppa di cardi; tra i secondi troviamo il baccalà condito con prezzemolo, origano e uva passa, da accompagnare con il rosso di Trebbiano.


fonte: AlCioccolato
Vuoi approfondire questo argomento? Partecipa al corso
Ne sai di più su questo argomento? Clicca Qui