Iscriviti è GRATIS!

Non sei registrato? Servizi gratuiti per te, registrati

User(Email): Password:

Password dimenticata?

NewsLetter

Ricevi gratis ricette ed aggiornamenti sul cioccolato

Email: Nome:

si accetta l' informativa sulla privacy

Accetto

Confetti Maxtris Nibble Choco rosa 500 gr

Produttore: Maxtris

Per le tue feste non farti mancare questi deliziosi lenti di cioccolato bianco e al latte, ricoperte da un sottile strato di zucchero.

500 gr

Prezzo: €5,74

Regalo al cioccolato

Fai un Regalo diverso dal solito

ChocoCorso

Partecipa al corso sul cioccolato dettagli

Tutti i corsi sul cioccolato

Ultime news

    Attualmente non ci sono news

Speciale gratis

Per scaricare gratis questo speciale iscriviti

Cioccolato in casa?

Scopri i segreti per prepararlo Gratis la nostra guida pratica clicca qui

IL COCCO

di Alfredo Guadagni & A.Piscopo

| martedì 6 agosto 2013


IL COCCO

Uno degli alleati che si unisce bene con il nostro amato cioccolato è senz'altro il cocco. Uno dei gustosi frutti d'Estate.




Il cioccolato viene spesso abbinato alla frutta. L’accostamento più goloso ed apprezzato è sicuramente quello con il cocco.
Tra i frutti per eccellenza e tra i più gustosi dell'Estate.

La noce di cocco è il seme della palma da cocco, pianta originaria dell'arcipelago indonesiano ma diffusa in tutta l'area del Pacifico. Furono i portoghesi e gli spagnoli a scoprirla ed a coltivarla sulle coste orientali. Ogni palma può produrre fino a dieci noci di cocco, frutti di forma sferica e con un guscio fibroso. Sotto al guscio vi sono delle coperture biancastre molto dure e sottili che rivestono la polpa, bianca e molto compatta, all’interno di quest’ultima troviamo un liquido bianco dolce e rinfrescante, l’acqua di cocco.
La parte commestibile della noce di cocco è proprio la polpa, parte morbida e umida che diventa poi asciutta e fibrosa.

La polpa si mangia fresca o essiccata (copra) con la quale si producono scaglie e preparati solubili per il latte di cocco. Quest’ultimo si ottiene in seguito all’aggiunta di acqua calda o latte alla polpa macinata.
La polpa contiene molti grassi (di cui molti saturi) e si utilizza anche per la produzione del burro di cocco, un'olio vegetale ad alto punto di fusione utilizzato in pasticceria ed in molti prodotti industriali come detergenti, cosmetici, saponi, shampoo, creme da barba, alcuni prodotti farmaceutici e colle.
Dalla linfa estratta dalla palma si ottengono vino, aceto, zucchero ed acquavite mentre le noci di cocco vengono consumate sia fresche che trasformate e spesso utilizzate per la produzione di una fibra impiegata nella manifattura di tappeti e cordami.
Le gemme invece possono essere utilizzate per scopi alimentari, il legno viene utilizzato come materiale da costruzione, le fronde come fibre per intrecciare cappelli, stuoie e tetti per le capanne.
La noce di cocco e' ricca di potassio, proteine e grassi.

Il latte al suo interno è dolce, ricco di zuccheri, sali minerali e vitamine del gruppo B e C ed e' utilizzato nel trattamento dei disturbi urinari, nervosismo, costipazione e debolezza generale.
La noce di cocco contiene circa 360 kcalorie per 100 grammi di prodotto e per questo bisogna stare attenti alle quantità consumate.
Svariati gli usi che se ne possono fare in associazione con il nostro "cibo degli dei" ed il più ghiotto e richiesto è l'uso che il cocco può vantare nella realizzazione di torte, snack molto gustosi e ricchi di energia.


fonte: Alcioccolato
Vuoi approfondire questo argomento? Partecipa al corso
Ne sai di più su questo argomento? Clicca Qui