Iscriviti è GRATIS!

Non sei registrato? Servizi gratuiti per te, registrati

User(Email): Password:

Password dimenticata?

NewsLetter

Ricevi gratis ricette ed aggiornamenti sul cioccolato

Email: Nome:

si accetta l' informativa sulla privacy

Accetto

Set 2 Tagliapasta in plastica Babbo Natale&Renna

Produttore: Decora

Vuoi dare forma ai tuoi biscotti a tema natalizio? Questi tagliapasta sono ideali per creare le tue sagome a forma di Babbo Natale e renna.

Prezzo: €4,34

Regalo al cioccolato

Fai un Regalo diverso dal solito

ChocoCorso

Partecipa al corso sul cioccolato dettagli

Tutti i corsi sul cioccolato

Ultime news

    Attualmente non ci sono news

Speciale gratis

Per scaricare gratis questo speciale iscriviti

Cioccolato in casa?

Scopri i segreti per prepararlo Gratis la nostra guida pratica clicca qui

Home» Il Cioccolato » Statistiche economiche » Affari col cioccolato

Affari col cioccolato

di Candida Iorio

| venerdì 30 novembre 2007


Affari col cioccolato

Cioccolatieri, i ricchi del futuro


Immagina di poter utilizzare una delle più grandi passioni gastronomiche degli italiani per quello che potrebbe essere la lauta fonte della tua ricchezza economica..

immagina di poter adattare la tua interessante creatività in un arte che modella il cibo degli Dei..

avresti già conciliato almeno due grandi piaceri: un lavoro originale e interessante e la goduria di donare piacere a chi del frutto del tuo lavoro farà largo uso.

I cioccolatieri in Italia, secondo i dati di Confartigianato sono circa 600, con un giro di affari annuo di oltre 350 milioni di euro.

Un mestiere antico ma sempre nuovo e con buoni sbocchi lavorativi.

Questi i dati: negli ultimi cinque anni si è registrato un incremento del consumo di cioccolato del 20 per cento, che a testa vuol dire quasi 4 chili l'anno!! I maggiori consumatori si concentrerebbero al Nord, seguono poi il Centro e il Sud. Le fasce d'età tra i 20 e i 40 anni, più donne che uomini..

Allora, le doti indispensabili per essere un cioccolatiere doc? Innanzitutto avere una grande creatività che aiuta a ideare forme, ingredienti e abbinamenti particolari e sempre nuovi;

poi possedere abilità specifiche come il saper scegliere il cacao della qualità migliore, ed acquisire capacità tecniche per svolgere operazioni come la raffinazione, il concaggio in una vasca (per togliere gli acidi), la tempera, lo stampaggio e la rifinitura finale dei semi di cacao.

Il mestiere si impara in genere rubando con gli occhi e col palato i segreti di un buon maestro cioccolatiere, ma anche alla scuola albelghiera che forma i futuri pasticcieri, o seguendo corsi specifici promosse da associazioni e scuole private.

Il cioccolatiere è una professione non ancora riconosciuta ma che punta in alto: fra gli obiettivi di Confartigianato alimentazione c'è l'intenzione di ottenere dal Parlamento la disciplina legislativa dell'attività di produzione di generi di cioccolateria e, di conseguenza, il riconoscimento della qualifica professionale.

Se sei interessato al tuo futuro e hai un buon senso del business, pensa in grande, impara l'arte e mettila da parte! I frutti si raccolgono... sempre!



Vuoi approfondire questo argomento? Partecipa al corso
Ne sai di più su questo argomento? Clicca Qui
 
Articoli correlati