Iscriviti è GRATIS!

Non sei registrato? Servizi gratuiti per te, registrati

User(Email): Password:

Password dimenticata?

NewsLetter

Ricevi gratis ricette ed aggiornamenti sul cioccolato

Email: Nome:

si accetta l' informativa sulla privacy

Accetto

10 Sacchetti Juta Tortora Dec. Albero 9x12,5 cm

Produttore: Vari

Siete in cerca di un sacchetto particolare per i vostri confetti? Questo in juta con decorazione Albero della Vita in legno, oltre ad essere resistente e molto fine, rappresenta qualcosa che non si vede spesso in giro, in quanto si preferisce solitamente sempre il solito sacchetto in velo. 10 sacchetti dimensioni : 9x12,5 cm con tirante

Prezzo: €7,07

Regalo al cioccolato

Fai un Regalo diverso dal solito

ChocoCorso

Partecipa al corso sul cioccolato dettagli

Tutti i corsi sul cioccolato

Ultime news

    Attualmente non ci sono news

Speciale gratis

Per scaricare gratis questo speciale iscriviti

Cioccolato in casa?

Scopri i segreti per prepararlo Gratis la nostra guida pratica clicca qui

Home» Il Cioccolato » Degustazione » Cosa bere con il Cioccolato?

Cosa bere con il Cioccolato?

di Alfredo Guadagni & Anna Piscopo

| venerdì 4 maggio 2012


Cosa bere con il Cioccolato?

Un tempo si credeva che l’unico liquido ideale da bere con il cioccolato, fosse l’acqua.
Ma è ancora così ?


Il cioccolato è un cibo complesso, tannico ed a volte acido e difficilmente abbinabile, tende a diventare protagonista assoluto delle nostre tavole evitando il più possibile il matrimonio con i liquidi.
Un tempo si credeva che l’unico liquido possibile fosse l’acqua:


Ancora oggi, i degustatori professionisti di cioccolato credono ciecamente in un bicchiere di acqua fresca, perché disseta e pulisce il palato.
Sicuramente è importante abbinarlo a liquidi con una gradazione alcolica molto alta (dai 17-18° in su) per ottenere un leggero effetto detergente dal burro di cacao presente nel cioccolato.
In linea di massima, il cioccolato e il vino non si mescolano bene, poiché l’intenso sapore del cioccolato compete con l’aroma del vino e l’amarezza del cioccolato può mascherare il tannino essenziale per il sapore del vino.

Ritroviamo comunque, abbinamenti interessanti che riguardano i vini rossi soprattutto quelli di annata, di struttura e i passiti.
La presenza di erbe aromatiche quali china calissaia, il cardamomo, la menta e la cannella crea delle inaspettabili "liasons".
Proprio per questo il cioccolato nei secoli scorsi era abbinato a tali erbe e spezie dagli “speziali”. Invece, a causa dell’elevata acidità, i vini bianchi non vanno bene a meno che non si tratta di vendemmie tardive o parassiti ed anche lo champagne resta una combinazione particolarmente difficile.

Per quanto riguarda i vini da dessert e con i vini dolci naturali probabilmente furono i francesi a proporre l’accostamento.
I rum e i distillati di vinacce, invece, sono stati sempre usati come ripieno ma l’abbinamento cioccolato e alcolici e’ una moda recente.
Troviamo spesso assonanze con i liquori, con whisky, con i distillati di prugna e di frutta soprattutto se invecchiati in barrique poiché il legno trasmette aromi di vaniglia, fiori secchi e di sottobosco che si legano molto bene al cioccolato.
Uno su tutti, Prime Arance è il distillato ‘cuore del made in Italy nel mondo’ della Bonaventura Maschio, azienda Veneta dall’attività e vigore ormai centenari.

Altra bevanda che ben si abbina al cioccolato è il caffè. Infatti viene usato anche come esaltatore di sapore durante i cicli di lavorazione e chiunque ha provato piacere a fine pasto nell’assaporare un buon cioccolatino fondente dopo il caffè. Inoltre il caffè viene usato spesso come ingrediente di alcuni tipi di cioccolato e cioccolatini. Menzione speciale per la birra, con la rinascita dei micro-birrifici artigianali che hanno regalato al mercato birre atipiche o addirittura invecchiate con strutture importanti e gradazioni fino a 9-10°.


fonte: www.alcioccolato.com
Vuoi approfondire questo argomento? Partecipa al corso
Ne sai di più su questo argomento? Clicca Qui