">

Iscriviti è GRATIS!

Non sei registrato? Servizi gratuiti per te, registrati

User(Email): Password:

Password dimenticata?

NewsLetter

Ricevi gratis ricette ed aggiornamenti sul cioccolato

Email: Nome:

si accetta l' informativa sulla privacy

Accetto

10 Sacchetti in organza per confetti ROSA cm 9x12

Produttore: Vari

Sacchetti in organza per confetti - 10 pz, cm 9x12

colore ROSA

Prezzo: €1,79

Regalo al cioccolato

Fai un Regalo diverso dal solito

ChocoCorso

Partecipa al corso sul cioccolato dettagli

Tutti i corsi sul cioccolato

Ultime news

    Attualmente non ci sono news

Speciale gratis

Per scaricare gratis questo speciale iscriviti

Cioccolato in casa?

Scopri i segreti per prepararlo Gratis la nostra guida pratica clicca qui

Home» Curiosità cioccolatose » Curiosità » I benefici della cioccolata sui fumatori

I benefici della cioccolata sui fumatori

di daniela devecchi

| domenica 11 maggio 2014


I benefici della cioccolata sui fumatori

La cioccolata limita eprsino i "danni da fumo" 


Alcuni ricercatori svizzeri dell’Ospedale universitario, di recente hanno fatto un'importante scoperta, utile per i fumatori golosi. La loro tesi infatti, è che “mangiare una quantità moderata di cioccolato fondente potrebbe limitare alcuni danni provocati dal fumo”. L'esperimento è avvenuto su 20 soggetti fumatori. L’obiettivo dei ricercatori era indirizzato a verificare se il cioccolato al latte poteva portare gli stessi benefici del cioccolato fondente nei confronti dell’indurimento delle arterie. Prima di iniziare la prova, ai soggetti in questione è stato chiesto di non mangiare altri alimenti ricchi di antiossidanti come mele e cavoli per le precedenti 24 ore dall’inizio della prova Questo perché l’assunzione di tali cibi, avrebbe potuto alterare i dati relativi alla verifica. Successivamente i partecipanti sono stati divisi in due gruppi: al primo è stato dato del cioccolato fondente mentre al secondo è stato offerto del cioccolato al latte. Dopo due ore dall’assunzione delle due varietà di cioccolato, è stato esaminato il flusso arterioso delle persone coinvolte mediante uno scanner a ultrasuoni. I dati raccolti hanno evidenziato che i soggetti che avevano mangiato il cioccolato fondente presentavano un flusso arterioso leggermente più scorrevole rispetto all’altro gruppo che al contrario non ha evidenziato particolari benefici. Le ragioni di questa differenza,a detta degli esperti, risiede nelle quantità di cacao, che nel fondente è presente in modo maggiore rispetto a quella presente nel cioccolato al latte. E’ dunque il cacao a dare benefici, visto che esso possiede una percentuale di antiossidanti molto elevata, che assunti in piccole quantità aiutano a mantenere in buona salute le arterie con un effetto benefico sulle loro pareti interne. Ma attenzione: il cibo degli dèi, fa sì bene, ma sempre e solo se assunto con moderazione! Dunque attenzione a non abusarne per non correre il rischio di ottenere effetti benefici sulle arterie e ritrovarsi con un po’ di chili di troppo ed altri danni… 



Vuoi approfondire questo argomento? Partecipa al corso
Ne sai di più su questo argomento? Clicca Qui
 
Articoli correlati