Iscriviti è GRATIS!

Non sei registrato? Servizi gratuiti per te, registrati

User(Email): Password:

Password dimenticata?

NewsLetter

Ricevi gratis ricette ed aggiornamenti sul cioccolato

Email: Nome:

si accetta l' informativa sulla privacy

Accetto

Topping Blue Curašao 1kg

Produttore: Pregel

Vuoi decorarei tuoi dolci e gelati? Con questo topping potrai rendere più speciale la tua frutta, dessert e Frozen. 1kg

Prezzo: Ç14,39

Regalo al cioccolato

Fai un Regalo diverso dal solito

ChocoCorso

Partecipa al corso sul cioccolato dettagli

Tutti i corsi sul cioccolato

Ultime news

    Attualmente non ci sono news

Speciale gratis

Per scaricare gratis questo speciale iscriviti

Cioccolato in casa?

Scopri i segreti per prepararlo Gratis la nostra guida pratica clicca qui

Home» CuriositÓ cioccolatose » CuriositÓ » Il cacao a intolleranza zero

Il cacao a intolleranza zero

di daniela devecchi

| martedý 22 aprile 2014


Il cacao a intolleranza zero

studi dimostrano quanto sia rara l'intolleranza al cioccolato


Buone notizie per chi soffre di intolleranze alimentari: il cioccolato sarebbe l' alimento migliore, l'unico di cui raramente si è allergici. Ad affermarlo è il professor Alessandro Fiocchi responsabile di allergologia all'ospedale pediatrico di Roma Bambin Gesù. Il medio afferma che una vera e propria allergia al cacao sarebbe davvero molto rara. In caso contrario si potrebbe essere affetti da intolleranza al latte o lattosio, in quel caso il cioccolato, quello al latte o derivati, va evitato, ma possiamo sempre scegliere quello fondente. Sicuramente aiuta i più piccoli, così come l'adulto e il piacere può essere sempre gustato, in diversa variante , morso dopo morso. Da allontanare anche, per evitare possibili reazioni allergiche, quello contenente arachidi o tracce di frutta a guscio. Secondo gli stessi studi condotti, sarebbero in crescita il numero di minori intolleranti a queste sostanze, la cui scoperta spesso arriva proprio assumendo questi alimenti. In generale se si predilige il buon cioccolato e soprattutto quello fondente il rischio è davvero ridotto ai minimissimi termini.



Vuoi approfondire questo argomento? Partecipa al corso
Ne sai di pi¨ su questo argomento? Clicca Qui
 
Articoli correlati