Iscriviti è GRATIS!

Non sei registrato? Servizi gratuiti per te, registrati

User(Email): Password:

Password dimenticata?

NewsLetter

Ricevi gratis ricette ed aggiornamenti sul cioccolato

Email: Nome:

si accetta l' informativa sulla privacy

Accetto

Pasta di zucchero Rosa Carne 250g

Produttore: Decora

Questa nuova pasta di zucchero color Viola ha una perfetta malleabilità ed elasticità data dal burro di cacao che potrai utilizzarla sia per il modelling che per la copertura. Si modella con estrema faciltà e ti occorre pochissimo zucchero a velo per la stesura. 250G

Prezzo: €3,52

Regalo al cioccolato

Fai un Regalo diverso dal solito

ChocoCorso

Partecipa al corso sul cioccolato dettagli

Tutti i corsi sul cioccolato

Ultime news

    Attualmente non ci sono news

Speciale gratis

Per scaricare gratis questo speciale iscriviti

Cioccolato in casa?

Scopri i segreti per prepararlo Gratis la nostra guida pratica clicca qui

Home» Curiosità cioccolatose » Curiosità » Il cioccolato contro l'ictus

Il cioccolato contro l'ictus

di daniela devecchi

| sabato 3 maggio 2014


Il cioccolato contro l'ictus

E' dimostrato: aiuta le arterie e protegge da ictus cerebrali


Lasciarsi tentare da una barretta di cioccolato ogni tanto non solo non fa male, ma...meglio se se si tratta di cioccolato fondente. Nell' assumere l'alimento “degli dei” a giovarne sarebbe soprattutto la salute delle arterie: a sostenerlo, è uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology dai ricercatori svedesi del Karolinska Institutet di Stoccolma che hanno esaminato l'effetto anti-ictus del cioccolato sulle rappresentanti del sesso femminile.La ricerca è stata condotta su più di 33 mila donne tra 49 e 83 anni seguite dal 1997 per 10 anni: dati alla mano, gli studiosi hanno rilevato che le signore che consumavano la più alta quantità di cioccolato fondente - più di 45 grammi a settimana - facevano registrare ogni anno 2,5 ictus ogni 1000, mentre tra le rappresentanti del gentil sesso che non superavano i 9 grammi a settimana il tasso di ictus annuo rilevato è stato di 7,8 casi ogni 1000 donne. A fare la differenza, spiegano i ricercatori, sarebbero i flavonoidi, potenti antiossidanti «spazzini» dei radicali liberi. I risultati dello studio non dovrebbero però funzionare da “lasciapassare” per i golosi di cioccolato: mangiarne in quantità eccessiva, soprattutto non fondente, può nuocere alla salute. Il cioccolato deve essere comunque consumato con moderazione in quanto, non dimentichiamoci che ha un alto contenuto di calorie, grassi e zuccheri. Dato che rispetto al cioccolato al latte, come si affermava poc'anzi, quello fondente contiene più cacao e meno zucchero, è consigliabile il consumo di questo, anche come bevanda!



Vuoi approfondire questo argomento? Partecipa al corso
Ne sai di più su questo argomento? Clicca Qui
 
Articoli correlati