Iscriviti è GRATIS!

Non sei registrato? Servizi gratuiti per te, registrati

User(Email): Password:

Password dimenticata?

NewsLetter

Ricevi gratis ricette ed aggiornamenti sul cioccolato

Email: Nome:

si accetta l' informativa sulla privacy

Accetto

Sottotorta accoppiato oro/argento 24CM

Produttore: Decora

sottotorta accoppiato oro/argento di 24 cm ideale come sottotorta tra polistirolo e pan di spagna e tra i vari

piani tra torte e torte.

Prezzo: €0,65

Regalo al cioccolato

Fai un Regalo diverso dal solito

ChocoCorso

Partecipa al corso sul cioccolato dettagli

Tutti i corsi sul cioccolato

Ultime news

    Attualmente non ci sono news

Speciale gratis

Per scaricare gratis questo speciale iscriviti

Cioccolato in casa?

Scopri i segreti per prepararlo Gratis la nostra guida pratica clicca qui

Home» Speciale » Glossario Italiano Utensili » Il Mantecatore

Il Mantecatore

di Alfredo Guadagni

| lunedì 4 aprile 2011


Il Mantecatore

Continua il nostro mini-percorso, nella conoscenza del Glossario Italiano degli utensili professionali del mondo al cioccolato e dell' Arte culinaria:
Il Mantecatore







Un Glossario Italiano, che puo' risultare interessante a chi ne vuol sapere di piu' sui "ferri del mestiere" del Maestro Cioccolatiere e di una parte della Arte culinaria.
Oggi, Alcioccolato.com presenta:

Il Mantecatore
Quando si parla o si scrive del mantecatore ( nella foto puramente illustrativa ) si fa riferimento ad una macchina utilizzata per raffreddare la base del gelato e dei sorbetti. In commercio esistono due tipologie, ovvero, l’orizzontale ed il verticale che appartengono a due periodi differenti dell' industria dedicata a questo settore;
il Mantecatore cosiddetto "orizzontale", è stata la prima vera versione innovativa del suo settore ( a partire dagli albori degli anni '60 ) e prende il nome dal cilindro di coibentazione che, rispetto alla linea del terreno, è posto orizzontalmente e che garantisce il freddo grazie ad un impianto frigorifero con evaporatori che circondano il cilindro stesso.

Gli agitatori, invece, ruotano a due velocità: la prima, utilizzata per la produzione ed il lavaggio e l’altra che garantisce l’estrazione del prodotto. E' così che, il gelato, fuoriesce grazie alla forza centrifuga .

Dobbiamo arrivare ai nostri tempi, per poter vedere sul mercato una nuova generazione di mantecatori che si avvale della "fusione" tra il modello poc'anzi spiegato ed il modello verticale:
Si tratta del Mantecatore "verticale" automatico che, rispetto al mantecatore orizzontale, non cambia la capacità produttiva oraria (da 10 a 100 chilogrammi di gelato) ma la potenza, che può raggiungere è di 9,5 kw ( a fronte dei 6 kw del precedente modello ) .


fonte: AlCioccolato
Vuoi approfondire questo argomento? Partecipa al corso
Ne sai di più su questo argomento? Clicca Qui